Siamo quello in cui crediamo

Giulio Panella

Questa per me non è semplicemente una grande famiglia. E’ la mia famiglia. Il cognome non c’entra niente. Eppure, in un certo senso, tutti quelli che lavorano qui hanno lo stesso DNA. A unirci sono l’amore per le cose fatte bene e l’entusiasmo che ci spinge a sperimentare nuove idee, dialogando tra di noi, mettendo a confronto esperienze e punti di vista diversi. E tutto per creare ricette in grado di raccontare una storia fatta di genuinità e di passione per il nostro territorio. Così ogni volta che i nostri “ospiti” gustano i nostri piatti, ci trovano dentro molto più della semplice somma degli ingredienti. Un risultato come questo si ottiene solo collaborando costantemente tra di noi e con le tecnologie più evolute. Per questo considero Gelit, più che un’azienda, la mia comunità: un progetto di cui fare parte, tutti riuniti a discutere davanti a una nuova ricetta. O a giocare intorno al biliardino della nostra piazzetta.

Il nostro modo di vedere
Che poi è anche un modo di fare

Marco Murri | Roberta Di Giambattista

Marco: La perfezione non esiste, ma si può sempre provare a raggiungerla. È quello che faccio tutti i giorni come responsabile della produzione, occupandomi dei tanti aspetti che contribuiscono a raggiungere l’obiettivo di soddisfare i clienti. La qualità delle materie prime, le tante professionalità coinvolte nelle varie fasi della lavorazione, l’uso delle tecnologie più avanzate: sono tutti elementi che determinano la bontà dei nostri prodotti. E da ex responsabile della qualità, quando parlo di bontà, penso a prodotti buoni e sani in tutti i sensi. Proprio come l’azienda che li produce.

Roberta: Di bontà ne so qualcosa anch’io che, insieme a cuochi e tecnici, mi occupo di ricerca e sviluppo. Il nostro è un viaggio affascinante che ci porta, ogni giorno, a restituire alla cucina industriale l’anima della più genuina cucina di casa. Il punto di partenza del viaggio sono le richieste dei clienti. Loro indicano una meta e noi studiamo il percorso, mettendocela tutta per migliorare prodotti e processi di lavorazione in modo da conservare al meglio i profumi e i sapori autentici degli ingredienti, con l’esperienza che ci vuole per preparare ricette gustose, ma soprattutto con la voglia di fare parte di un progetto.

Dove nascono le cose buone

Alberto De Gregorio

Mi è sempre piaciuto stare qui, in una terra generosa come poche. Da qui, dall’Agro Pontino, arrivano molti degli eccellenti ingredienti naturali che rendono così gustosi i nostri piatti. Poi la differenza la fa anche il severo controllo della filiera produttiva con cui garantiamo la qualità delle materie prime. Lavoriamo tutti i giorni per le tavole di mezzo mondo, ma per certi versi siamo un’azienda locale. Legati al territorio e responsabili per chi lo vive. Sarà che questo non è un posto qualsiasi, ma è quello dove siamo nati e cresciuti quasi tutti noi di Gelit. Rispettarlo per noi è normale come riempirci i polmoni di quest’aria che ci impegniamo a mantenere pulita.

La qualità è una ricerca che non si ferma mai

Sabina Di Fiore

Sembra un concetto astratto. Invece non c’è niente di più concreto della qualità. Chi può saperlo meglio di chi, come me, si occupa di qualità tutti i giorni? E qui, credetemi, il mio è un lavoro impegnativo. Perché la qualità è un principio che viene applicato a tutto e a tutti. Alla creazione di nuove ricette, immaginate e create per conquistare al primo assaggio. Al modo di preparare i nostri piatti, nel rispetto degli ingredienti, dei profumi, dei sapori autentici e anche delle persone che quegli ingredienti li scelgono e li lavorano. Proprio questo impegno continuo per la qualità ci ha portati a ottenere importanti attestati internazionali come le certificazioni BRC (Grade A) e IFS (Higher Level). Una bella garanzia, di prodotti buoni, sicuri e conformi alle numerose leggi che regolano il settore alimentare, per i nostri clienti e consumatori. Ma la qualità, per noi, è molto più che portare su tante tavole prodotti sani e sicuri. I nostri piatti devono essere prima di tutto deliziosi. Ecco perché li facciamo testare ai giudici più severi: noi stessi. Due volte a settimana, ci vediamo tutti in cucina per assaggiare ogni lotto produttivo. Da qui escono solo quelli che ci piacciono. Quelle due volte sono i miei momenti preferiti della settimana. Ovvio, visto che stiamo tutti insieme intorno a una grande tavola a mangiare e chiacchierare.

loghi_sabinadifiore

Adesione D.Lgs. 231/01

 

Gelit Srl aderisce al D.Lgs 231/01 e ha adottato un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ed un Codice Etico ai sensi del decreto stesso. A tale riferimento, la società ha predisposto un estratto del Modello Organizzativo, Gestionale e di Controllo e del Codice Etico: chi fosse interessato ha, in ogni momento, la facoltà di richiedere copia del documento stesso. La società ha nominato l’Organismo di Vigilanza la cui email dedicata è gelitorganismo231@gelit.it Si chiede alla controparte il rispetto di quanto disciplinato all’interno del D.Lgs.231/01 e si fa presente che nel caso di comportamenti contrari a quanto previsto dal D.Lgs 231/01, il rapporto verrà immediatamente risolto.